soldi onlineSoldi online? Basta una semplice operazione.

Ti sembrerà sciocco o perfino molto semplice, ma in questo articolo sto per svelarti uno dei segreti più grandi per creare rendite continuative (i cosidetti  dei business online) attraverso il web.

Per creare soldi online attraverso il web devi imparare a fare una semplice operazione. Non parlo di operazioni di tipo pratico come sviluppare un software o inventarti script complicatissimi,  ma parlo di veri e propri conticini come quelli che si facevano alle elementari, della serie 3-2=1.

Tutto parte da un principio di base che è il segreto che tutti i marketer che guadagnano soldi online custodiscono gelosamente e che, sebbene svelino in parte solo in alcuni info-prodotti, in realtà si guardano bene dall’evidenziarlo in maniera netta e distinta come io sto provando a fare in quest’articolo.

Tutto si basa su due semplici domande chiave..

La prima domanda è: “saresti disposto a spendere 10 euro per ottenerne 20?”

Se hai risposto si allora ti pongo la seconda domanda: “Se ogni 10 euro che investi ti restituisco 20 euro quanti euro saresti disposto ad investire?” 🙂

Potrei già fermarmi qui per averti dato le giuste indicazioni ed aver fatto accendere in te la lampadina che ti permetterà di guadagnare soldi online per il resto della tua vita, ma proverò a farti capire ancora meglio.

Il successo di tutte quelle persone che oggi creano delle rendite dal web è dovuto a fatto di aver recepito prima degli altri questo semplice concetto e ad averlo testato facendo i conticini ed infine applicato a tutte quelle situazioni in cui i conticini davano un risultato positivo.

Abbiamo più volte detto che per poter fare soldi online è necessario avere qualcosa da vendere, ma sebbene ho più volte indicato la strada per creare dei prodotti basandosi sulle proprie passioni e sulle proprie conoscenze, non è detto che tutti siano in grado di farlo e sopratutto che sia assolutamente indispensabile farlo.

Infatti sul web esistono una infinità di prodotti che si possono acquistare con i cosidetti “Diritti di Rivendita” e che poi, proprio grazie alla licenza acquistaa, si possono effettivamente rivendere come se fossero nostri.

Tutto quello che si dovrà fare per creare soldi online sarà quindi creare la sequenza di vendita e portare traffico sulla squeeze page o direttamente alla pagina di vendita.

Quindi se il problema non è creare un prodotto qual’è il problema? Il problema è portare su quelle pagine gente che sia interessata ad acquistare in nostro prodotto! In una parola trovare il “TRAFFICO”!

Cos’è il traffico? Il traffico è semplicemente costituito da gente che trova la tua pagina sul web e ci arriva sopra perché interessata all’argomento.

Soldi online. I sistemi del traffico

Ma come si fa a far trovare la nostra pagina alle persone interessate? Ci sono fondamentalmente 3 sistemi.

  1. Attraverso i motori di ricerca (posizionamento SEO);
  2. Attraverso le joint venture con altri “protagonisti” della tua nicchia;
  3. Attraverso la pubblicità.

Fin qui tutto normale, probabilmente se stai cercando di guadagnare soldi online da un po’ di tempo questi concetti li avrai già letti o sentiti, ma è proprio qui che i vecchi volponi del guadagno online mettono in atto la loro “magagna” 🙂 .

Tutti si concentrano sulla prima o sulla seconda possibilità, che sono effettivamente possibilità reali e vincenti, ma che richiedono molto tempo per la loro attuazione.

Diventare bravi SEO e scoprire i segreti del SEO richiede tempo e fatica, e le joint venture non sono semplici da trovare per gente nuova della nicchia di mercato, perché fondamentalmente sono fatte di relazioni che si costruiscono in anni di collaborazioni e lavoro.

Quello che invece nessuno ti svela è che la terza strada è quella più immediata ed a portata di mano, quella che può davvero farti guadagnare tanti soldi online in brevissimo tempo. 

La pubblicità a pagamento attraverso Google adwords o le Ads di Facebook sono lo strumento più veloce ed immediato per portare traffico alla tua pagina nuova di zecca..

Che ti resta quindi da fare?? Testare! Testare! Testare.. e fare i conticini.

Se investi 100 euro di pubblicità per portare 200 visitatori sulla tua pagina e con un tasso normale di conversione 5-6% riesci a vendere 12 prodotti da 37 euro che succede??

Succede che facendo i conticini ti accorgi che hai incassato (37×12) 444 euro – 100 euro investiti in pubblicità – 72 euro per richieste di rimborso (perchè fa parte del gioco)= TI ACCORGI CHE HAI GUADAGNATO 272 EURO SENZA NEMMENO AVER CREATO IL TUO PRODOTTO.

E che succede se ne investi 200?? e se ne investi 2000??? Fa tu i conticini che a me viene da ridere.. 🙂

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • RSS